Cronaca di un salvataggio

Idefix salvato dai Vigili del Fuoco, la Squadra speleo alpino fluviale e Protezione Civile

Frisanco 03 febbraio 2020

Idefix è un simpatico setter indigeno della Val Colvera che quattro giorni fa era col suo amico umano a farsi una camminata nei boschi in zona Pian delle Merie quando si è smarrito.
Subito è partita l’allerta attraverso il passaparola in valle e l’avviso su Facebook.
Chi ha o ha avuto come amico convivente un cane può comprendere le infinite ore di apprensione dei “familiari” umani di Idefix, fino a quando ieri, dopo tre giorni di ricerche, Silvano “dai menisc” avverte i proprietari di Idefix che ha sentito un cane.
Andato subito sul posto indicato, Remo lo vede bloccato sulla cengia del monte Raut. Decide così, visto l’impossibilità di un recupero autonomo, di chiedere aiuto ai Volontari della Protezione Civile di Frisanco.
Milko e Mauro Bernardon giunti sul luogo e constatate le serie difficoltà, chiedono
a loro volta l’intervento dei Vigili del Fuoco di Maniago / Pordenone che arrivano sul posto con la Squadra speleo alpino fluviale di Pordenone. 

Alle 23:30 è terminata l’operazione di salvataggio di Idefix che mancava da casa da 5 giorni, provato, ma in buona salute!
Sorrisi di gioia da parte di tutti e scodinzolii di gratitudine di Idefix sono la morale di questa bella storia … e vissero (quei momenti) felici e contenti!

Subito il ringraziamento sui social della famiglia di Idefix  ai Vigili del Fuoco di Maniago, la Squadra speleo alpino fluviale di Pordenone ed ai Volontari della Protezione Civile di Frisanco a cui tutti noi ci uniamo:

Grazie di cuore ragazzi!

Rescue Photo History

Foto inviateci dai Vigili del Fuoco di Maniago

 Frisanco 03/02/2020
 Frisanco 03/02/2020
 Frisanco 03/02/2020
 Frisanco 03/02/2020

Pin It on Pinterest

CONDIVIDI

Condividi questo articolo con i tuoi amici!

Privacy Policy